Disponibili ad adottare un bene storico per Marina di Pisa”

È ormai evidente che la locomotiva Dante Alighieri ha bisogno di interventi di manutenzione costanti e regolari e ribadiamo la nostra disponibilità ad adottarla per occuparcene personalmente”. Il presidente di Confcommercio Provincia di Pisa Stefano Maestri Accesi rilancia la proposta inviata al Comune per l’adozione della locomotiva del Trammino in piazza delle Baleari. “È passato quasi un anno dalla nostra richiesta inviata al sindaco Conti e agli assessori Pesciatini e Latrofa e oggi come allora la nostra volontà è unicamente quella di salvaguardare un inestimabile bene storico per Marina di Pisa e per l’intero litorale. Per questo ci eravamo resi immediatamente disponibili ad assumerci gli oneri necessari alla sua cura e conservazione”.

Apprezziamo la scelta dell’amministrazione di posizionare la locomotiva del Trammino in piazza Baleari e siamo convinti che quella sia la sua collocazione più idonea, non solo per il valore storico e culturale che rappresenta, ma anche perché si inserisce in un contesto urbano accogliente e decoroso, attraverso la riqualificazione della stessa piazza delle Baleari, di piazza Gorgona e di quella in corso di piazza Viviani. Non ci interessano in alcun modo le polemiche, a quelle preferiamo i fatti e confidiamo in una risposta tempestiva e positiva per procedere celermente con gli interventi necessari per la sua manutenzione”.

La locomotiva del Trammino rappresenta un simbolo della storia del territorio da preservare e tramandare alle future generazioni, oltre a costituire un monumento di assoluto interesse culturale e turistico” afferma il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli. “Ricordiamo ancora l’entusiasmo con la quale fu accolta la notizia del suo rientro a Pisa e oggi è quantomai necessario trovare una soluzione definitiva alla sua manutenzione. Confcommercio ha fatto un passo avanti presentando la sua proposta e ribadiamo la nostra completa disponibilità”.

Per maggiori dettagli e informazioni:

Donatella Fontanelli

scrivi
chiama
scrivi
chiama