Il nuovo direttivo avrà Luca Ravagni come presidente

Un nuovo gruppo nato per rappresentare le edicole e rivendite di giornali del territorio. Al termine dell’assemblea tenutasi presso la sede di Confcommercio Pontedera si è costituito ufficialmente il consiglio direttivo delle Edicole di Confcommercio Provincia di Pisa, che avrà come presidente Luca Ravagni, titolare delle edicole Il Birillo a Tirrenia e Marina di Pisa e già presidente di ConfLitorale Confcommercio Pisa, e composto da Gianrico Burgazzoli (Edicola L’Angolo dei Capricci di Cascina), Rita Montagnani (Edicola La Coccinella di Montecalvoli), Arturo Giacomina (Libreria Gini di Cascina) e Giada Benvenuti (Edicola La Coccinella Blu – Santa Croce sull’Arno).

“Un gruppo che aspira ad essere rappresentativo di tutte le aree della provincia, che nasce con l’obiettivo di rappresentare in modo puntuale ed efficace le istanze della categoria e che a livello nazionale potrà contare sulla collaborazione del Sindacato Nazionale Autonomo Giornalai” afferma il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli.

“Le edicole rappresentano uno straordinario punto di riferimento per il territorio e la comunità, e lo hanno dimostrato anche durante le fasi più dure dell’emergenza sanitaria, garantendo un servizio essenziale e lavorando con serietà, disponibilità e professionalità. Il ruolo degli imprenditori è fondamentale per affrontare le problematiche della categoria e cercare nuove opportunità”.

Presente all’assemblea il vicepresidente del Sindacato Nazionale Autonomo Giornalai Cesare Magnani, che evidenzia “l’importanza di avere un gruppo composto da imprenditori che vivono e lavorano sul territorio, e che meglio di chiunque altro sono in grado di segnalare le questioni più rilevanti, come i rapporti con i distributori di giornali, oppure intercettare e promuovere nuove opportunità. La categoria vive un momento estremamente difficile, ma solo con una rappresentanza unita ed efficace può avere la forza per far sentire la voce degli operatori sul territorio”.

Condividi la notizia: