Si fa presente che il 31 gennaio 2022 scadrà il termine per il rinnovo dell’abbonamento speciale RAI, a canoni invariati.

In riferimento al canone per l’anno 2021, laddove i soci abbiano provveduto al pagamento nonostante l’esonero previsto dall’art. 6 del “Sostegni”:

  • se il versamento è stato effettuato entro e non oltre il 22 marzo 2021, il relativo importo potrà essere recuperato mediante la compensazione tramite modello F24;
  • se invece il versamento è avvenuto successivamente al 23 marzo 2021, il relativo importo verrà imputato all’anno 2022 (salvo che sia stata presentata istanza di rimborso nel corso del 2021).

Si precisa che gli importi del canone non hanno subìto variazioni rispetto al 2020, e sono consultabili al seguente link: http://www.canone.rai.it/speciali/Categorie.aspx.

FIPE – Confcommercio si è comunque attivata con RAI per ottenere una proroga del termine del 31 gennaio, in considerazione della nuova ondata pandemica in corso.

Per maggiori informazioni:

Tania Mucci

scrivi
chiama
scrivi
chiama