San Miniato: accolta la nostra richiesta di chiusura al martedì!

San Miniato: accolta la nostra richiesta di chiusura al martedì!

“Abbiamo richiesto la possibilità di un giorno in più di chiusura del centro storico e la risposta del sindaco Giglioli e dell’assessore Montanelli è stata rapida e puntuale. E di questo ne siamo molto soddisfatti”. Ad esprimere un giudizio positivo sulla chiusura del centro al martedì è Giovanni Mori, il presidente di Confcommercio San Miniato: “La collaborazione con l’amministrazione comunale è fondamentale per dare nuovo ossigeno e vitalità a locali e attività commerciali che hanno una straordinaria necessità di lavorare dopo la paralisi del lockdown. Le chiusure del centro storico stanno avendo un riscontro positivo e la richiesta degli imprenditori di estendere questo provvedimento al martedì è legittima e di buonsenso, e contribuisce ad incrementare l’attrattività di tutto il centro”.

Secondo Mori i buoni risultati “sono una ulteriore conferma che a San Miniato abbiamo seminato bene e nonostante stiamo vivendo uno dei periodi più difficili che si ricordi, la capacità del nostro centro di essere ben frequentato e vivibile è rimasta intatta. Tutti, comune, imprenditori, cittadini, abbiamo interesse affinché il brand San Miniato, nelle sue variegate sfaccettature, continui ad essere associato a bellezza, benessere, eccellenza, gusto, convivialità, ingredienti essenziali del nostro territorio”.

“Questa decisione è il segnale di un quasi ritorno alla normalità, un po come se le lancette dell’orologio ci riportassero indietro alla scorsa estate con le serate del martedì del centro storico” – l’auspicio di Luca Favilli, responsabile di Confcommercio: “Abbiamo lanciato la proposta, sindaco e assessore hanno prontamente risposto, gli imprenditori sanno perfettamente quello che occorre fare, direi che ci sono tutte le premesse per vivere una seconda parte d’estate nelle migliori condizioni possibili”.

Per ulteriori informazioni:

scrivi
chiama
Condividi la notizia: