Chiusura via Sir Ridolfo: Accordo sulla viabilità tra Giunta e Commercianti

Riqualificazione di via Sir Ridolfo. Sciolto il nodo della viabilità, nel corso dell’assemblea di giovedì 3 gennaio organizzata da Confcommercio Provincia di Pisa alla presenza degli assessori Giacomo Gozzini e Marzia Fattori, rispettivamente al commercio e ai lavori pubblici. Tanti i commercianti presenti in Sala Giunta, tutti unanimemente d’accordo nella richiesta che il referente di ConfcommercioPisa Luca Favilli ha rivolto a rappresentanti della Giunta.

Con la chiusura di via Sir Ridolfo, il piano di viabilità presentato ha il difetto di tagliare letteralmente in due il paese, rendendo impossibile raggiungere piazza del Popola da via IV Novembre” – ha spiegato Favilli nel corso del vertice.

Da qui, la proposta Confcommercio di una viabilità alternativa, che grazie al gioco dei sensi unici alternati tra via Battisti e via Guicciardini, consentirà di poter raggiungere piazza del Popolo anche da Via IV Novembre. Proposta che ha trovato il consenso degli assessori presenti e che sarà operativa nel giro di qualche giorno.

Tutto il nostro ringraziamento è rivolto all’amministrazione comunale che ha accolto la nostra proposta, dimostrando grande disponibilità nell’organizzare questi lavori secondo un metodo di concertazione che andrebbe esportato anche altrove” – questo il commento soddisfatto di Favilli, che coglie altresì l’occasione per ringraziare l’intero direttivo dei commercianti Confcommercio per il prezioso impegno dimostrato ancora una volta.

Sciolto definitivamente il nodo viabilità, adesso si tratta di vigilare sulle tempistiche dei lavori, affinché il termine previsto dei 90 giorni sia rispettato, considerando i necessari disagi che le attività commerciali e gli stessi cittadini dovranno comunque sopportare” – conclude Favilli.

Condividi la notizia:
error