Santa Maria a Monte, il Borgo e la Luna illumina le sere d’estate

Santa Maria a Monte, il Borgo e la Luna illumina le sere d’estate

Ogni fine settimana fino al 2 agosto negozi aperti e cene sotto le stelle nelle strade del centro

Negozi aperti, cene e musica d’ascolto: il centro di Santa Maria a Monte splende nelle notti d’estate con “Il Borgo e la Luna – Il Castello rivive”, la nuova rassegna organizzata dal Centro Commerciale Naturale di Santa Maria a Monte, in collaborazione con Confcommercio Provincia di Pisa e il Comune di Santa Maria a Monte. Una serie di appuntamenti nel suggestivo borgo a forma di chiocciola che accompagneranno le serate dei week-end estivi nel rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid.

“Il Borgo e la Luna” prende il via domani, venerdì 26 giugno, per tutti i fine settimana nei giorni di venerdì, sabato e domenica fino al 2 agosto, nelle caratteristiche strade della “chiocciola”, pronte ad accogliere i visitatori in una spirale di gusto, arte e cultura” – annuncia la presidente del CCN Simona Valori: “l’obiettivo è quello di riaprire le porte a tutti, agevolando l’arrivo di turisti dalla Toscana ma non solo”.

“L’iniziativa è molto bella, anche graficamente” – riconosce il sindaco Ilaria Parrella – “ed è certamente un fatto positivo che i commercianti siano pronti con iniziative interessanti che mi augurano vada anche oltre il due agosto. C’è oggi la necessità di stare all’aperto, e i borghi possono essere i protagonisti di questa nuova fase perché sono sicuramente più gestibili. Come amministrazione sosteniamo il commercio locale, intervenendo con la cancellazione della Tari e del suolo pubblico, e rendendo gratuiti i parcheggi del centro”.

Per Valentina Savi, responsabile territoriale di Confcommercio Pisa “i commercianti di Santa Maria a Monte sono i protagonisti di questa rassegna alla quale come Confcommercio collaboriamo con grande piacere e disponibilità. Abbiamo subito sposato questo progetto, proprio come l’amministrazione comunale che dobbiamo ringraziare per aver accolto tempestivamente le nostre richieste sull’abbattimento delle imposte locali”.

“A partire dalle 18, fino a mezzanotte, le vie del borgo saranno chiuse al traffico, e sarà possibile cenare all’aperto nei caratteristici locali, allietati da musica d’ascolto, mostre fotografiche e di pittura” – spiega l’iniziativa Fulvio Pratesi che ha curato la regia degli eventi: “solo per citarne alcuni, il concerto da vivo di Giada Masoni, il salotto di via Carducci, la degustazione di champagne, la mostra fotografica dedicata al tema bianco e nero, ai laboratori di artistica e molto molto altro”.

Saranno organizzate inoltre visite guidate notturne ai musei del centro, alla rocca e alla città sotterranea, grazie alla collaborazione dell’associazione La Chiocciola Tour. Daria Panicucci, presidente della Proloco parla di “opportunità per la rinascita del borgo e di una qualificata offerta culturale rivolta ai turisti di visitare il caratteristico centro storico, i musei, e persino le cisterne sotterranee”.

Un’offerta ampia e variegata all’insegna del buon cibo e della cultura, in un borgo ricco di storia che vuole mostrare il meglio di sé con una manifestazione inedita, resa possibile dalla sinergia tra Centro Commerciale Naturale, Comune di Santa Maria a Monte e Confcommercio Provincia di Pisa, e in particolar modo dall’impegno delle attività che hanno contribuito all’organizzazione della manifestazione: Birrificio Aries, Tapassion 2.0, I Sapori Campani, Alessio Petrucci Focus Studio Creativo, Sorry I’m different di Ilaria Toncelli, Inkredibiletatoostudio e Ambra Nera.

Per ulteriori informazioni:

scrivi
chiama
Condividi la notizia: