Il turismo in Toscana avrà gli occhi a mandorla e Pisa ne sarà l’avamposto. I contatti ci sono, le trattative sono avviate e i progetti in cantiere sono tanti e ambiziosi. Ondate di ricchi cinesi amanti del lusso e innamorati della Toscana potrebbero sbarcare a Pisa a ottobre 2014, quando il collegamento con l’aereoporto di Shangai e il sostegno di Gina Giani, l’ad di Sat insegue da anni, diventerà realtà.

 

leggi tutto l’articolo : cina pisa

Condividi la notizia:
error