Sicurezza sui luoghi di lavoro: Pisa pronta alla Giornata Mondiale

Home » Blog » Sicurezza sui luoghi di lavoro: Pisa pronta alla Giornata Mondiale

Giovedì 28 Aprile 2016 – Palazzo dei Congressi

PISA – In concomitanza con la “Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro” del prossimo 28 aprile 2016 e con l’edizione 2016 di Italia Loves Sicurezza, la Fondazione LHS organizza il primo roadshow sulla sicurezza in simultanea in oltre 35 città italiane e Pisa sarà una di queste.

All’ombra della Torre, grazie all’Istituto Italiano per la Sicurezza (IIS) e a partner istituzionali come il Comune di Pisa, Confcommercio Pisa, la collaborazione dei Vigili del Fuoco, la Direzione Territoriale dell’Inail, il CNR e tanti altri partner industriali e non, è previsto un ricco calendario di eventi con l’obiettivo di diffondere una maggiore consapevolezza dei fattori che minacciano salute e sicurezza, non solo sui luoghi di lavoro ma anche in casa, per strada, a scuola e per promuovere l’adozione di comportamenti più sicuri, in grado di ridurre le circa 1.000 morti all’anno dovute a incidenti sul lavoro riconducibili, principalmente, a comportamenti errati.

In Italia gli incidenti mortali sono cresciuti del +16%” – ha spiegato nel corso della conferenza stampa di presentazione il presidente dell’Istituto Italiano per la Sicurezza Francesco Meduri – “e in questa classifica Pisa risulta la seconda provincia in Toscana per incidenti mortali. La nostra mission è proprio quella di aumentare la cultura della sicurezza, contro il luogo comune che dice: a me non succederà mai”.

Vorrebbe celebrare tutti i giorni la giornata mondiale della sicurezza la presidente di ConfcommercioPisa Federica Grassini: “Abbiamo il diritto di essere informati e allo stesso tempo dobbiamo coltivare maggiore attenzione e sensibilità su un tema così importante, non solo sul posto di lavoro, ma anche all”interno delle mura domestiche dove avviene la maggior parte degli infortuni”.

Location della giornata sarà il Palazzo dei Congressi di Pisa. Un’attenzione particolare è stata dedicata alle scuole, con proposte mirate per bambini delle materne e primarie, e per i ragazzi delle secondarie e superiori, grazie a percorsi formativi con safety tutor, video didattici, quiz e giochi vari basati sulla metodologia della Peer Safety Education (PSE), dove gli stessi ragazzi svolgono un’azione educativa rivolta direttamente ai loro coetani. “All’esterno del Palazzo dei Congressi” – ha spiegato il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Ugo D’Annasarà allestito Pompieropoli, un percorso di simulazione rivolto a grandi e piccini””.

L’auspicio dell’assessore alle politiche socio-educative del comune di Pisa Marilù Chiofalo è quello di “ampliare maggiormente per il futuro il numero delle scuole partecipanti a questa iniziativa di valore assoluto, alla quale come comune di Pisa abbiamo aderito sin dall’inizio”.

Il Cnr ed Inail per l’occasione della giornata mondiale sulla sicurezza, rappresentati rispettivamente dall’Ing. Ottavio Zerilli (Responsabile Area Ricerca di Pisa) e dalla Dott.ssa Antonella Maccheroni (Area Prevenzione Inail) – hanno predisposto un articolato programma seminariale che si svolgerà interamente a Palazzo dei Congressi con inizio alle ore 9. L’Istituto Italiano per la Sicurezza sarà presente con una serie di interventi focalizzati su questioni come l’ergonomia, la comunicazione, l’etica della sicurezza e dalle ore 18 uno spettacolo teatrale intitolato “A me non succederà” a cura del gruppo teatrale Il Canovaccio.

Il Sindacato Prevenzione & Sicurezza di ConfcommercioPisa, guidato dal presidente David Lattanzi, nella mattina di giovedì 28 aprile sarà all’Istituto Fibonacci per affrontare un percorso formativo rivolto agli studenti tramite filmati e spiegazioni di come si sviluppa un incendio e come comportarsi davanti ai pericoli presenti nella scuola, riconoscendo le vie di fuga ed evitando i possibili pericoli.

Programma giornata mondiale: http://www.area.pi.cnr.it/

La partecipazione è gratuita con iscrizione al seguente LINK: http://goo.gl/forms/bUb3vmDvOo

 

Condividi la notizia:
2016-10-06T14:07:26+00:00