Il FONDO SIMEST ha istituito un contributo a fondo perduto a copertura dei danni materiali diretti subiti delle Imprese esportatrici localizzate nei territori colpiti dagli eventi alluvionali

SIMEST erogherà un contributo alle imprese esportatrici con sede operativa o unità locali nei territori colpiti dagli eventi alluvionali finalizzato all’indennizzo dei comprovati danni diretti subiti, attestati da una perizia asseverata.

Il contributo a fondo perduto andrà a coprire i danni materiali ad attivi (per esempio immobili, at-trezzature, macchinari, automezzi e scorte di magazzino) subiti dall’impresa richiedente con un nesso causale diretto con l’evento alluvionale.

Importo massimo concedibile di € 5.000.000

L’importo riconoscibile rispetto ai danni riportati nella Perizia asseverata è pari a:
• Per i beni non assicurati, fino all’80% dei danni accertati.
• Per i beni assicurati, fino al 100% dei danni accertati esclusi dalla copertura assicurativa

Il contributo è erogato in un’unica tranche entro 10 giorni dalla ricezione dell’esito della delibera del Comitato Agevolazioni.

Per qualsiasi informazione e per accedere al contributo, i nostri uffici sono a vostra disposizione:

Francesca Cagnoni

Veronica Fagiolini