Smaltimento rifiuti e consulenza Ambientale per le Piccole e Medie Imprese

Home » Blog » Smaltimento rifiuti e consulenza Ambientale per le Piccole e Medie Imprese

Consideriamo l’accordo con la Waste Recycling, azienda del territorio, che da oltre 20 anni opera in campo ambientale, un ulteriore ed importante passo nella direzione di un supporto qualificato oltre alle 5 mila imprese associate di Pisa e Provincia. Offrire la possibilità a queste imprese di smaltire nella massima efficienza, puntualità e sicurezza rifiuti di ogni tipo, anche speciali, rivolgendosi ad una azienda specializzata, rappresenta un servizio efficace che siamo felice di mettere a disposizione delle Piccole e medie imprese del territorio pisano. Sono moltissime le categorie potenzialmente interessate a questo nuovo servizio, dai concessionari alle officine, dai settori tessile e calzature ai rimessaggi nautici.

In generale, i rifiuti restano un tema di grande interesse. Confcommercio Pisa è molto preoccupata viste le notizie che circolano sul calcolo delle tariffe che saranno addebitate a famiglie e imprese con l’introduzione della Tari.

Federico Pieragnoli, Direttore di Confcommercio Pisa spiega che “i rifiuti diminuiscono perchè si consuma meno, eppure i costi continuano ad aumentare. Se i costi della gestione rifiuti vengono ripartiti allo stesso modo fra i Comuni, senza prevedere sgravi per quelli virtuosi, dal punto di vista economico tra poco non converrà più a nessuno fare la raccolta differenziata. Temiamo che si avvicini lo spettro Campania: saremo alla fine sommersi dai rifiuti ?

Vogliamo subito che Regione e Province ci dicano cosa vogliono fare. La base di calcolo delle tariffe e’ ancora il, ma da allora la produzione dei rifiuto ha subito un forte calo, per via della crisi che ha fatto chiudere aziende e diminuire i consumi di tutti. Ci domandiamo allora, perchè i costi del servizio di raccolta debbano continuare ad aumentare. A questo punto, vogliamo che Regione e Province dichiarino apertamente cosa hanno intenzione di fare in merito. E’ solo il chiaro indirizzo politico che potrà far cambiare le cose”

Condividi la notizia:
2016-10-06T14:03:31+00:00