Sovvenzioni economiche esperienze lavorative all’estero

Home » Blog » Sovvenzioni economiche esperienze lavorative all’estero

 

BENEFICIARIItalia 2013 - Sovvenzioni economiche esperienze lavorative all'estero

Possono accedere al bando i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– età tra i 18 e 30 anni;
– residenza in uno dei 27 Stati Membri dell’UE (Germania, Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Rep. Ceca, Romania, Regno Unito, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria) ed in Norvegia, Islanda, Lichtenstein e Svizzera;
– titolo di studio di Scuola secondaria di secondo grado o Diploma di Laurea;
– prima esperienza lavorativa all’estero;
– iscrizione presso il rispettivo Servizio Pubblico per l’Impiego (SPI);
– possesso di contratto di lavoro o dichiarazione sostitutiva da parte di un datore di lavoro, la cui sede si trovi un paese europeo o extra-europeo diverso da quello in cui il candidato ha la residenza o la cittadinanza;
– registrazione come utenti EURES tramite inserimento del CV nel portale www.eures.europa.eu e, se italiani, anche sul portale www.cliclavoro.gov.it.

INVESTIMENTI FINANZIABILI

Il concorso mira all’assegnazione di massimo n. 10 sovvenzioni a parziale copertura delle spese varie ed eventuali di soggiorno, trasferta, corsi di lingua o altro, a sostegno di giovani europei disoccupati che abbiano individuato una comprovata esperienza lavorativa di almeno 4 mesi all’estero, con inizio non prima della data di approvazione del presente bando e comunque entro il 30 giugno 2014.

I candidati potranno individuare l’offerta di lavoro attraverso i canali preferiti, sarà comunque obbligatorio aver già superato i colloqui al momento dell’invio della propria candidatura.

Il Servizio EURES s’impegnerà a diffondere l’iniziativa, nonché a fornire, attraverso i propri sportelli, consulenza ed assistenza gratuite nella ricerca di lavoro all’interno del territorio europeo.

AGEVOLAZIONE

L’importo della sovvenzione per ogni candidato è di 2.500 euro omnicomprensivi. Il contributo verrà erogato a titolo di “borsa di studio” e gestito secondo la normativa fiscale vigente nel paese di residenza di ogni candidato.

Termine per la presentazione delle domande: 31/10/2013

La domanda di partecipazione al concorso, redatta sugli appositi moduli scaricabili nella sezione News del sito www.mcz.it, deve essere presentata a MCZ Group SPA Via La Croce, 8 – 33074 Vigonovo di Fontanafredda (PN) ITALY – entro e non oltre il 31 ottobre 2013 mediante raccomandata con ricevuta di ritorno.

Ai fini del rispetto del termine, farà fede la data del timbro postale di spedizione, purché la raccomandata pervenga a MCZ entro i quindici giorni successivi alla scadenza del termine.

Condividi la notizia:
2016-10-06T14:10:14+00:00