Spese mediche detraibili: cosa cambia con la legge di bilancio 2020

Le spese sanitarie detraibili 2020 sono sempre le stesse, ma cambia il metodo di pagamento di legge per fruire della detrazione.

Dal 2020 sono detraibili con pagamento in contanti solo l’acquisto di medicinali e dispositivi medici, quest’ultimi sono ad esempio occhiali, lenti a contatto, siringhe, termometri, apparecchi per misurazione pressione, test di gravidanza, ecc..

Tantissime spese sanitarie, quali ad esempio visite mediche “ordinarie” e specialistiche presso medici o professionisti privati, ricoveri e/o interventi chirurgici, esami clinici, cure, ecografie, ecc. in strutture private non accreditate al SSN, sono detraibili al 19% solo con pagamenti tracciabili, ossia con obbligo di pagamento tramite: versamento con bonifico bancario o postale, con assegni o con carta di debito bancomat o carta di credito.

Hai bisogno di ulteriori informazioni o vuoi farci una segnalazione? Contattaci!

Fabio Galletti

scrivi
chiama
Condividi la notizia:
error