Giovedì 26 agosto la seconda tappa dell’iniziativa negli stabilimenti di Marina di Pisa e Tirrenia

Tutto pronto per la seconda tappa di “Tipici da Spiaggia”, la rassegna organizzata da Confcommercio Provincia di Pisa, Sib (Sindacato Italiano Balneari) e Fipe-Confcommercio che promuove i prodotti agroalimentari di qualità del territorio all’interno degli stabilimenti balneari del Litorale pisano.

Dopo la prima edizione della kermesse andata in scena a luglio, che ha visto protagoniste le specialità dei bagni Laura, Roma, Arlecchino e Mirasole, l’iniziativa torna domani, giovedì 26 agosto, dove presso i ristoranti degli stabilimenti aderenti sarà possibile gustare piatti tipici del territorio: cacciucco e ricci di mare al Bagno Marco Polo di Marina di Pisa, riso nero e frittura al Bagno Luana di Tirrenia, cacciucco e trabaccolara al Bagno Calypso di Tirrenia, spaghetti allo scoglio e baccalà sotto pesto al Bagno Europa di Tirrenia, cacciucco e baccalà al Bagno Mistral di Tirrenia. Questi alcuni dei piatti preparati dagli chef che propongono un’offerta gastronomica diversa dal solito, da gustare a due passi dal mare.

“Un’iniziativa che mette in mostra la qualità e le eccellenze del nostro territorio” commenta il presidente Sib Confcommercio Pisa Fabrizio Fontani “nella prima tappa i clienti hanno potuto apprezzare i prodotti tipici come il mucco pisano, la ribollita, il cacciucco e altre specialità, e per questa nuova edizione ci saranno tanti nuovi piatti da gustare in una piacevole serata all’insegna del Made in Italy sulle spiagge del Litorale pisano. Un appuntamento che permette di arricchire e integrare l’offerta turistica degli stabilimenti balneari con la possibilità di degustare i prodotti che rendono apprezzata la nostra cultura enogastronomica in tutto il mondo”.

“Tipici da Spiaggia esalta la bellezza del Litorale in un connubio perfetto con i piatti della nostra tradizione” afferma il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli. “Un abbinamento che permette di valorizzare quel sistema di accoglienza che premia la qualità degli stabilimenti balneari e delle loro attività di ristorazione, protagonisti assoluti del cibo e delle vacanze all’insegna del ‘Made in Italy’”.

Per ulteriori informazioni:

scrivi
chiama
Condividi la notizia: