“Finalmente avremo l’occasione di vedere una Tirrenia più vivace, attrattiva e accogliente anche in inverno e primavera. Il mercato è una straordinaria opportunità che residenti e attività commerciali aspettavano da tempo”. Con queste parole il presidente di ConfLitorale Confcommercio Pisa Luca Ravagni saluta l’arrivo del mercato sperimentale in piazza Belvedere e strade limitrofe nei mesi invernali. “Quella inserita nel nuovo piano del commercio è una novità importantissima per la valorizzazione di Tirrenia. Abbiamo sostenuto con forza e convinzione l’ampliamento del mercato straordinario in un periodo più ampio nei mesi estivi e l’introduzione del mercato nel periodo invernale, già sperimentato con successo la scorsa estate, e ringraziamo l’assessore al Commercio Pesciatini per aver accolto la nostra richiesta. Tirrenia era ormai rimasta l’unica località del litorale senza un mercato invernale e il territorio è pronto ad accogliere a braccia aperte questa opportunità”.

Esprime soddisfazione anche il presidente del direttivo Confcommercio Tirrenia Virgilio Ruglioni. “Aspettavamo da anni l’arrivo del mercato, una bellissima occasione di socialità che porterà indiscutibili benefici anche alle attività del centro, offrendo l’occasione di fare acquisti in sicurezza in un ambiente riqualificato. C’è bisogno di iniziative e appuntamenti che rendano pù interessante e attrattivo il territorio anche lontano dai mesi estivi. Saremmo felici di vedere un nuovo mercato straordinario anche lungo viale del Tirreno, per implementare ulteriormente le presenze e dare modo a più persone possibili di conoscere e apprezzare Tirrenia”.

“L’inserimento del mercato di Tirrenia all’interno del nuovo piano del commercio è stata una nostra esplicita richiesta e questo è uno dei nostri motivi di grande soddisfazione” – aggiungono e concludono Franco Palermo e Alessio Giovarruscio, rispettivamente presidente della Fiva Confcommercio e responsabile sindacale: “La prima data che abbiamo proposto è quella di domenica 6 marzo, siamo prontissimi a fare un ottimo lavoro”.

Per ulteriori informazioni:

scrivi
chiama