Tre giorni all’insegna dello spettacolo, con tanta musica, gusto e divertimento. A San Miniato Basso torna la rassegna “Pinocchio in Strada”, la festa pronta ad animare il paese nei giovedì di giugno con una serie di eventi imperdibili. Pinocchio in Strada è organizzata da Confcommercio Provincia di Pisa e Centro Commerciale Naturale di San Miniato Basso, con la compartecipazione della Camera di Commercio di Pisa-Terre di Pisa, il patrocinio della Regione Toscana, Provincia di Pisa e Comune di San Miniato, la collaborazione di San Miniato Promozione, Associazione culturale Pinocchio a I’Pinocchio e Associazione Carnevale dei Bambini San Miniato Basso.

L’evento organizzato nel nome del burattino più famoso del mondo prevede animazioni, giochi, musica e cibo in strada sulla Tosco-Romagnola nei giorni di giovedì 16, 23 e 30 giugno, con l’apertura straordinaria dei negozi lungo la strada dalle 20 fino a mezzanotte e un mercatino dell’artigianato, arti e mestieri.

“Si inizia giovedì 16 giugno con il Carnevale Estivo organizzato in collaborazione con l’Associazione Carnevale dei Bambini di San Miniato Basso” – spiega Piefranco Speranza, presidente del CCN di San Miniato Basso” – “e i figuranti dell’associazione del carnevale di Santa croce. Un appuntamento che regalerà a San Miniato Basso uno scenario degno di Rio de Janeiro, con sfilate di carri, maschere e parate a tema brasiliano. Continuiamo giovedì 23 giugno all’insegna di Pinocchio a Tavola: la cena animata in strada sotto le stelle che vedrà una lunghissima tavolata allestita sulla Tosco-Romagnola Est (prenotazione obbligatoria al 3465729766) con un ricco menù, musica e animazione. Concludiamo giovedì 30 giugno, grazie alla Music street, con musica di strada e animazioni ad accendere l’atmosfera per le strade di San Miniato Basso”.

È importante crederci e provare a rilanciare – afferma il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli: “Come Confcommercio siamo a fianco degli imprenditori e del CCN di San Miniato per iniziative come il Pinocchio, che servono a sostenere le attività del territorio, che ispirano fiducia e speranza. Grazie a tutto il CCN per aver organizzato un evento di questo livello. Si deve credere maggiormente nelle attività commerciali, perché gli sforzi fatti dal CCN nell’organizzare una iniziativa come questa, la Camera di Commercio che ci supporta, l’amministrazione comunale e San Miniato Promozione che ci sostengono, l’impegno di Vittorio Gabbanini con la regione Toscana non sono scontati e noi abbiamo la necessità di tenere aperte le nostre attività”.

Per ulteriori informazioni:

scrivi
chiama