L’inaugurazione della nuova struttura in via Ferraris a Ospedaletto. Nuovi spazi e servizi a disposizione dei pazienti

Nuovi spazi e servizi a disposizione dei pazienti nella nuova sede del Centro di riabilitazione neurologica e neurocognitiva di Pisa, realtà pisana d’eccellenza nel campo della riabilitazione neurologica diretta dal Gruppo Interdisciplinare di Neuroriabilitazione “Memento” che inaugura i nuovi locali di via Ferraris a Ospedaletto con una cerimonia alla presenza dei responsabili della struttura insieme ai vertici di Confcommercio Provincia di Pisa e all’assessore alle Politiche sociali del Comune di Pisa Gianna Gambaccini.

“Dopo sette anni di attività inauguriamo una struttura rinnovata e all’avanguardia, in grado di garantire una migliore accoglienza, una maggiore fruibilità e potenziare i servizi a disposizione dei pazienti” spiega Antonio Melani, responsabile Area amministrativa di “Memento” “Nel nuovo centro operano diverse figure professionali, tra cui medici neurologi e geriatri, neuropsicologi, fisioterapisti e logopedisti, con l’obiettivo di offrire servizi sempre più efficienti nell’ambito della riabilitazione, della neuroriabilitazione e del sostegno rieducativo per le conseguenze delle malattie degenerative, oltre a rispondere all’esigenza di fronteggiare il problema della sofferenza psicologica dovuta alla pandemia, che riscontriamo soprattutto tra i pazienti più giovani e tra gli anziani”.

“Facciamo i nostri migliori auguri a una squadra di professionisti che in questi anni si è sviluppata in sinergia per migliorare la qualità della vita di molti pazienti” afferma il presidente di Confcommercio Provincia di Pisa Stefano Maestri Accesi. “Il Gruppo Interdisciplinare di Neuroriabilitazione Memento ha raggiunto un livello altissimo di competenze e professionalità e siamo convinti che continuerà a svolgere egregiamente il proprio lavoro nella nuova struttura”.

“Salutiamo un struttura che offre un servizio essenziale per la comunità” l’augurio dell’assessore alle Politiche sociali del Comune di Pisa Gianna Gambaccini “e che viene incontro alle esigenze derivate dall’aumento delle malattie neurodegenerative e dal progressivo invecchiamento della popolazione. La collaborazione tra enti pubblici e strutture private deve essere un elemento imprescindibile per il futuro della sanità”.

Il Gruppo Interdisciplinare di Neuroriabilitazione nasce con l’obiettivo di fornire un servizio di riabilitazione specifico con approccio interdisciplinare per tutte le patologie neurologiche, e nella nuova sede vede attivi un servizio di ambulatorio per disturbi cognitivi, test neuropsicologici e certificazioni medico-legali per le richieste di invalidità, oltre a percorsi riabilitativi specifici per demenza di Alzheimer, malattia di Parkinson, Sla e Sclerosi multipla, ictus, trauma cranico, disturbi del linguaggio, trattamenti per cefalea ed emicrania.

Servizi concepiti con un alto livello di personalizzazione per rispondere alle esigenze del paziente e seguirlo non soltanto nella cura della malattia, ma anche nel benessere della persona, attraverso un servizio di ascolto e orientamento con specialisti qualificati. Per il medesimo obiettivo, il Gruppo Interdisciplinare di Neuroriabilitazione “Memento” ha attivato un servizio di screening cognitivo per l’individuazione precoce delle varie forme di decadimento cognitivo e una prima visita di consulenza riabilitativa gratuita.

Per ulteriori informazioni:

scrivi
chiama
Condividi la notizia: