Il locale inaugurato dal giovanissimo imprenditore 21enne Sebastian Demi

Arriva a Pisa la Degusteria “Il Dolce Far Niente”, nuovo locale specializzato in taglieri gourmet, panini di terra di mare e cocktail al numero 46 di via delle Belle Torri inaugurato dal giovanissimo imprenditore pisano Sebastian Demi, 21 anni e studente di Psicologia all’Università di Pisa, insieme al padre Alessandro, alla presenza del direttore di Confcommercio Pisa Federico Pieragnoli, dell’assessore al Commercio del Comune di Pisa Paolo Pesciatini, del presidente Centro Storico Confcommercio Pisa e della referente per i pubblici esercizi di Confcommercio Pisa Tania Mucci.

Per il nome del mio primo locale mi sono ispirato al film “Mangia, prega, ama” con protagonista Julia Roberts, per celebrare il piacere che solo la buona cucina e il made in Italy sono in grado di offrire” racconta il giovane imprenditore Sebastian Demi. “Mio padre ha una lunga esperienza nella ristorazione e ho sempre cercato di dargli una mano nelle attività dove ha lavorato a Pisa, Livorno, Viareggio e Staffoli e ora sono felice di cominciare questa nuova avventura che spero prosegua nel migliore dei modi. È stato un anno difficile a causa di due gravi lutti che hanno colpito la nostra famiglia, ma sono convinto e determinato ad andare avanti. La Degusteria sarà aperta dall’ora di pranzo fino al dopocena, dalle 11 alle 24, siamo pronti ad accogliere i clienti con primi piatti, taglieri gourmet e speciali panini di terra e di mare, oltre a un’ampia offerta di cocktail”.

La tenacia e la passione di un giovane imprenditore che decide di aprire un’attività e allo stesso tempo prosegue il suo percorso di studi sono davvero ammirevoli” afferma il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli. “In questo momento così difficile per le imprese esempi del genere meritano davvro tutto il sostegno possibile. A Sebastian e Alessandro i migliori auguri per un percorso pieno di soddisfazioni”.

Siamo felici di salutare una nuova attività in una strada importante dove insistono già locali di livello l’apertura da parte di un giovane imprenditore pisano a due passi da piazza della Berlina costituisce un importante segnale di fiducia per la piena ripresa della città sotto il profilo turistico e commerciale” il commento dell’assessore al Commercio del Comune di Pisa Paolo Pesciatini, mentre il presidente del Centro Storico Confcommercio Pisa Massimo Rutinelli evidenzia “l’importanza di avere nel centro di Pisa un’offerta ricca di locali di qualità gestiti con cura e professionalità”.

Per maggiori dettagli e informazioni:

Tania Mucci

scrivi
chiama
scrivi
chiama