La pedonalizzazione di via delle Rose a Tirrenia è una buonissima notizia. Soddisfazione in Confcommercio Provincia di Pisa per la scelta del comune di accogliere la richiesta dell’associazione di via Chiassatello, portavoce della volontà dei locali e delle attività commerciali, di rinnovare anche per il 2021 la chiusura della strada: “Lo scorso anno la pedonalizzazione ci ha permesso di lavorare molto bene, in un contesto bello, riqualificato, sicuro, e nella piena soddisfazione della numerosa clientela” – ammette Virgilio Ruglioni, presidente di Confcommercio Tirrenia: “Ripetere quell’esperienza anche quest’anno, dove le condizioni di partenza sono addirittura peggiori, diventa fondamentale e l’idea di ripartire con la chiusura già dal prossimo sabato è motivo per tutti noi imprenditori di fiducia e grande convinzione, potendo contare su spazi adeguati e coerenti con le misure anti-covid. L’estate comincia per noi da sabato 29 e ringraziamo per questo il comune di Pisa, in particolare il sindaco Michele Conti e l’assessore al commercio Paolo Pesciatini per aver ascoltato la nostra richiesta. Stiamo già lavorando per preparare e addobbare la strada con luci e piante con l’obiettivo di creare un ambiente molto carino e accogliente”.

Via delle Rose sarà chiusa al traffico dal 29 maggio sino al 26 settembre, dalle ore 17 alle ore 2 del giorno successivo. “Suolo pubblico gratuito e spazi all’aperto sono due pilastri fondamentali per consentire alle attività di somministrazione di poter lavorare con numeri adeguati e in perfetta sicurezza” – ribadisce il direttore di Confcommercio Federico Pieragnoli: “Considero la scelte diTirrenia apripista rispetto alle altre nostre richieste similari di chiusura e pedonalizzazione rivolte ad altre zone del litorale pisano e della città stessa”.

Per ulteriori informazioni:

scrivi
chiama
Condividi la notizia: