E’ nato Wedding Planner, nuovissimo sindacato di Confcommercio Pisa, il primo in Toscana, tra i primissimi in Italia.

Raggruppa imprese e professionisti che organizzano matrimoni e cerimonie. Ad essere eletta presidente è Giulia Bertuccelli, titolare dell’agenzia Giulia B. Wedding Event Planner di Fornacette, affiancata dai due: Consiglieri Gabriele Bruno, titolare di Mister Wedding Planner e Alda Brogi di AB progettazione Eventi.

 
Se è vero che negli ultimi anni il settore del wedding ha conosciuto una crescita esponenziale e l’evento del matrimonio ha acquisito una dimensione pubblica sempre più spiccata è altrettanto vero che è urgente e necessario dare un riconoscimento normativo a quella che è diventata una vera professione.

 
“Siamo dei professionisti, che svolgono una delicata attività di consulenza” – sostiene la neo eletta presidente Bertuccelli: “pensiamo che non ci si possa improvvisare wedding planner, ma sia necessario introdurre percorsi formativi seri e un riconoscimento per poter accedere ad una professione diventata di colpo alla moda. Tutto questo a tutela e garanzia soprattutto dei clienti”. In tempi di crisi economica il fenomeno del wedding planner si conferma in grande espansione conferma Gabriele Bruno: “Tutti sono consapevoli che i soldi non devono andare sprecati e noi lavoriamo con il budget che ci viene messo a disposizione realizzando ciascuna cerimonia come evento unico e irripetibile. Per questo gli sposi si rivolgono sempre più numerosi, perché hanno la garanzia di esperti sempre al loro fianco, che alla fine li fanno persino risparmiare”.

 
Il capostipite dei Wedding Planner fu Leonardo Da Vinci – ci ricorda Alda Brogi – “incaricato personalmente da Ludovico Il Moro di organizzare i festeggiamenti per le nozze di Gian Galeazzo Maria con Isabella d’Aragona. Oggi, i matrimoni possono essere un ottimo antidoto per contrastare la crisi” – conclude – “perchè attraverso le cerimonie organizzate noi incarichiamo una pluralità di fornitori di qualità, dalle sartorie ai fotografi, dai catering ai noleggiatori di auto ai quali diamo l’opportunità di incrementare il lavoro”.

 
Un buon lavoro a tutti e la massima disponibilità dell’Associazione è l’augurio di Federico Pieragnoli, direttore di Confcommercio Pisa.

Condividi la notizia: